• Lun. Mag 27th, 2024

ASD OffSide

Un problema è la tua opportunità di fare del tuo meglio.

C7: PRIMO SUCCESSO STAGIONALE

Diwp_7836730

Nov 7, 2023

Nel campionato di calcio a 7 promosso dal CSI Teramo si è disputato il quinto turno. Una giornata che nel girone A ha sorriso all’ASD OFFSIDE . Dinanzi alle telecamere del progetto CSIonTV, sul campo amico del “Malatesta” (impianto gestito direttamente dal comitato arancio-blu locale), gli uomini del dirigente Enzo Marinelli hanno sconfitto largamente la Lisciani Teramo (7-1, poker di Errico Di Panfilo). Un’affermazione che ha consentito di cancellare lo zero dalla casella dei punti conquistati e di abbandonare l’ultimo posto in classifica. Per quanto riguarda gli altri risultati, ha vinto di nuovo la capolista Summer Cup che ha liquidato l’AXN con un largo 7-2 (quattro centri per Domenico Rocci). Il successo è valso l’allungo sull’inseguitrice Caprafico, fermata sul 3-3 nella tana del Mojito (gli ospiti sono stati rimontati dopo aver chiuso il primo tempo avanti di tre reti grazie alla doppietta di Antonello Francioni e al timbro di Matteo Feliciani). Per effetto di questo pareggio in classifica il Caprafico ha perso una posizione. Ora al secondo posto, a -3, c’è l’Atletico Madrink che si è aggiudicata il big-match disputato fuori casa contro il Trasporti De Vincentiis (3-4 con gol decisivo di Giuseppe Michini, peraltro autore di una tripletta). Nelle retrovie della graduatoria generale, ha fatto festa – anche in questo caso per la prima volta in stagione – la Valle del Vomano (4-1 al CSKA La Rissa: due reti di Antonio Di Lodovico) mentre è terminato in parità lo scontro diretto che metteva di fronte Terzo Tempo e Gli Arrugginiti (3-3 con tripletta di Eugenio Di Marco). Nel girone B la sfida più attesa della settimana era certamente quella che opponeva Giuliesi X Sempre e Ambrosiana Giulianova, due tra le principali candidate per un posto nei play-off. L’incontro, disputato dinanzi ad oltre 100 spettatori, è stato vinto di stretta misura dai campioni provinciali in carica. L’andamento è stato rocambolesco. A metà ripresa l’Ambrosiana era sopra 1-5. I Giuliesi X Sempre non si sono arresi e sono risaliti fino a raggiungere la parità sul 5-5. Proprio in extremis ci ha pensato Mauro Attorrese a siglare il 5-6 conclusivo. In virtù di questo risultato la rappresentanza dei tifosi interisti ha messo la freccia sugli avversari, appropriandosi della vetta del raggruppamento in condominio con l’Atletico Gustavo, quest’ultimo capace di regolare il CRABS Roseto con un perentorio 2-0 (reti di Giovanni Micciola e Fabio Quatraccioni). Nelle zone alte hanno fatto per intero il proprio dovere il Rapid Giulianova (11-5 a I Falki: poker di Edoardo Pierabella e Danilo Di Giorgio) e il Montepagano FC (due centri di Lorenzo Sacripante nel 6-3 rifilato a uno Young Boys decimato dai cartellini rossi: tre espulsi tra le fila ospiti). Il quadro dei match in programma è stato completato da due blitz esterni: lo Scerne 20.14 ha espugnato il rettangolo di gioco dell’Atletico Cologna (3-5 con doppietta di Nicola De Patre) mentre il Piano della Lente si è aggiudicato il derby teramano con i “cugini” dell’Akros Team (1-5: ha aperto le danze Alessandro Durante, ex regista arretrato di Montorio 88 e Hatria). Chiudiamo con il girone C, ora comandato in solitaria dal Nereto Calcio. I vibratiani hanno battuto tra le propria mura amiche il Paolantonio (3-4, doppietta di Luca Pelacà) e con i tre punti messi in cassaforte hanno conservato il primato. E’ rimasta a -1, quindi a minima distanza, l’inseguitrice Procalcio Ascoli, a sua volta corsara sul campo dell’Omnia Sport (4-5: tripletta di Ibrahima Seye). Per quanto riguarda le altre, il MinDC ha battuto in trasferta l’Olimpia Mosciano (5-6: poker di Andrea Marozzi) mentre il Real Blu Nereto – sempre in esterna –  ha violato il campo dell’Italia 1982 (0-1, gol di Devin Iachini). L’unico successo interno di giornata è stato perciò quello raccolto dall’ASD 2PS al cospetto del Forcella United (8-2: miglior marcatore Vittorio Di Fabio con tre reti). Ha riposato lo Sporting Martinsicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *