COLLABORATORI SPORTIVI, ARRIVA IL BONUS DI 600 EURO PER I MESI DI APRILE E MAGGIO

Sul sito Sport e Salute (CLICCA QUI PER APRIRLO) si è aperta ieri la piattaforma per i collaboratori sportivi che non hanno mai presentato domanda per il bonus di 600 euro previsti dal decreto Rilancio e riferiti ai mesi di aprile e maggio.

La misura prevede un contributo economico erogato dalla società Sport e Salute, azienda pubblica che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia. Il bonus, dell’importo di 600 euro, non concorre alla formazione del reddito e viene concesso nel limite massimo di 200 milioni di euro stanziati per la misura. Per accedere al beneficio è necessario però avere un contratto di collaborazione in essere alla data del 23 febbraio scorso.

Possono richiedere il bonus con un semplice sms i collaboratori sportivi e i lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione nelle società e nelle associazioni sportive dilettantistiche già attive alla data del 23 febbraio scorso. Il pagamento dell’indennità è subordinato al possesso di alcuni requisiti, come ad esempio l’assenza di redditi da lavoro. Coloro che hanno già beneficiato nel mese di marzo dell’indennità per i lavoratori sportivi previsto dal precedente decreto Cura Italia non dovranno richiedere nuovamente il beneficio, in quanto sarà erogato in automatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *